lunedì 8 novembre 2010

Chiefs - Titans 6-34 (Under 21)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 17:00, quest' articolo ha: 0 commenti.

Seconda sconfitta consecutiva per i Chiefs Ravenna.



Terzo verdetto negativo per i Chiefs Ravenna. Lo score finale, 6 a 34, seppur troppo pesante rispetto ai valori espressi in campo, ha sottolineato nuovamente che i risultati fino ad ora conseguiti sono solamente legati alla gioventù del progetto.

Rispetto al match contro i Guelfi l’incontro di ieri ha avuto uno svolgimento diametralmente opposto; mentre nei primi due quarti si è assistito ad un atteggiamento dei capi indiani timido, senza l’adeguata concentrazione, soprattutto da parte della difesa, nel terzo e quarto tempo i Chiefs hanno mostrato davanti al proprio pubblico una bella prova d’orgoglio che fa sperare positivamente per il futuro.

Lo score dei due quarti iniziali testimonia l’andamento della partita, i Titans hanno mosso il tabellone 3 volte grazie ad altrettanti big play sicuramente evitabili, mentre i Chiefs non sono riusciti mai a concretizzare la grossa mole di gioco espressa dall’attacco; risulta oramai evidente una certa difficoltà da parte dei ravennati in prossimità della “red zone”.

Il secondo tempo, seppur segnato inizialmente da un ennesimo touchdown subito dai Chiefs durante un kickoff, è stato testimone di un bellissimo scontro alla pari tra le due compagini. La difesa dei capi indiani è riuscita più volte a fermare l’attacco dei Titans e nel terzo quarto grazie ad un rushing game i Chiefs hanno segnato la prima e unica meta dell’incontro.



Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Daemons - Crusaders 15-12 (Under 21)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 15:58, quest' articolo ha: 0 commenti.

Battuti anche i Crusaders, play off sempre più vicini



Battaglia doveva essere e battaglia è stata. A Cernusco sono scese in campo due formazioni decise a dare il tutto per tutto pur di portare a casa la vittoria. L'hanno spuntata i Daemons, non senza aver sudato tutte le camicie disponibili. I Crusaders non hanno mai mollato vendendo carissima la pelle.
E già nel primo periodo hanno dato prova di non esser saliti in terra lombarda per turismo: è Contu, infatti, a segnare il primo td della partita che porta in vantaggio gli ospiti. Ci penserà nel secondo quarto Bonora a pareggiare le sorti dell'incontro e sarà poi Cioffi a calciare il punto addizionale e a far chiudere in vantaggi il primo tempo ai Daemons.

Nella ripresa è nuovamente battaglia e le due squadre segnano con Bonora (Daemons) e Delussu (Crusaders). La gara si chiude nell'ultimo periodo con la safety messa a segno dalla coppia Delysha-Vergani che porta il punteggio sul poi definitivo 15-12 “Certo che se pensiamo alla sconfitta subita contro i Rhinos al terzo supplementare nella prima giornata di campionato c'è davvero di che mangiarsi le mani”, dice il Team Manager dei Daemons James Dewar. “Ora saremmo, quasi certamente supportati anche dalla matematica, ai playoffs. Ma è inutile guardare indietro. Il lavoro che sta facendo il nostro coaching staff è perfetto e i ragazzi stanno continuando a crescere costantemente. Ora ci aspetta la trasferta della settimana prossima a Cagliari e poi il ritorno contro i Seamen e spero che i nostri ragazzi tirino fuori più di quanto facciano gli avversari”. Come dire “Le porte dei playoffs sono ancora aperte”.

ufficio stampa
Daemons Martesana


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: i risultati e le classifiche dopo la sesta giornata

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:08, quest' articolo ha: 0 commenti.

Week end sotto la pioggia per i giovani del football.




Week end che è da segnalare non solo per il mal tempo ma anche e soprattutto per i risultati. Decretati già alcuni verdetti importanti per il proseguimento della stagione giovanile.

In FIDAF i Panthers continuano a farla da padroni, in FIF da segnalare nel torneo Under 17 la prima vittoria assoluta per i Lancieri Novara.

FIDAF prepara così il rush finale che tra Under 18 e Under 21 prevede ancora 2 settimane di partite e poi il via alla post season, mentre in FIF le "fantastiche 4" scaldano i motori in vista delle semifinali di settimana prossima.

In bocca al lupo a tutti!


Etichette: , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici