mercoledì 27 luglio 2011

Buon 2° compleanno BLOG!

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:43, quest' articolo ha: 0 commenti.

Uno dei post più inutili della storia del blogging? PROBABILMENTE sì!



E così arriva anche il secondo compleanno per questo blog...e sti cazzi direte voi!

Bhe dai non avete tutti i torti, ma mi sembra doveroso fare alcuni ringraziamenti prima di tutto.

Grazie di cuore (in ordine sparso) a...



Sergio Brunetti, Ferry De Bastiani, Nico Amoroso, Luca Talotta, Roberto Rizza, Luca Evangelista, Giampaolo Puggioni, Flavio Garlaschi, Dario Giordo, Michele Ibatici, Anna Pacelli, Michele D'Ambrosio, Elisabetta Spina, Mauro Mangiavacchi, Simone Mingoli e tutti coloro di cui non conosco il nome ma che come i qui citati mi inviano comunicati stampa, cronache e notizie relative alla varie squadre di football americano dello stivale.

Ma non solo, un grazie di cuore anche a chi...



  • Legge questo blog
  • commenta i vari post direttamente nel blog o tramite i commenti di facebook
  • critica e mi aiuta così a migliorarmi
  • diffonde il blog mettedo LIKE, +1, votando su SI News, clicca su boost, retwitta i post, li condivide su Facebook ed altri social networks
Cosa aspettarsi in futuro? Mha spero di riuscire a proporre post interessanti, intavolare discussioni ed aiutare nel mio piccolo il football a diffondersi, aiutare altri ad appassionarsi al football ma non solo, riuscire a mettere a disposizione degli altri le mie (modeste) conoscenze sui social networks e sui prodotti Google che sto imparando ad apprezzare sempre di più...

Grazie di cuore a tutti coloro che mi hanno accompagnato in questo secondo anno, a chi mi ha lasciato per strada e chi si è aggregato, a chi mi segue costantemente, saltuariamente, mi ha appena scoperto e a chi mi scoprirà. GRAZIE per aver voluto affrontare questa strada assieme a me!


Etichette: , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
martedì 26 luglio 2011

Football Americano: La situazione italiana alla pausa estiva

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 18:11, quest' articolo ha: 2 commenti.

Terminati i campionati senior 2011 e dopo il torneo 4 Helmets a che punto è il football in Italia?


Il 2011 della palla lunga un piede arriva a metà percorso, manda tutti in ferie e da l'appuntamento ad ottobre per le giovanili.

A che punto è il football nello stivale?



In crescita di sicuro, il riconoscimento del CONI ne è un segnale ma è anche uno stimolo! Tutto bene e tutto risolto quindi? No c'è ancora tanto da fare e sicuramente tanto si farà, è da vedere come e quando, ma sinceramente mi sento fiducioso.

Vedo attorno al movimento interesse, un interesse sempre maggiore, nascono nuove squadre, i "grandi vecchi" si riavvicinano, la nazionale italiana che mi fanno essere fiducioso come dicevo prima, ma purtroppo vedo ancora cose che sono un freno al nostro movimento. Vedo una divisione (FIF-FIDAF) inutile e potenzialmente dannosa all'immagine stessa del football, vedo una scarsa cura di comunicazione da parte di alcuni che non hanno ancora capito che nel 2011 (ed in futuro) il reclutamento di nuovi giocatori, sponsor e la "pubblicità del prodotto football" non possono esulare dal web, dai social networks e non è più possibile affidarsi a del semplice volantinaggio. Nulla di irreparabile sia chiaro, un po' di buona volontà ed anche queste cose potranno aiutare il movimento a crescere...

Ma proviamo ad andare un po' più nel dettaglio...


Etichette: , , , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: 4 Helmets a Luino

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 08:52, quest' articolo ha: 0 commenti.

Il Team Eagles batte la Nazionale Azzurra, mentre la Repubblica Ceca si impone sui Cineplexx Blue Devils



Nonostante il tempo inclemente che non lasciava presagire nulla di buono, Luino ha risposto alla grande e già per la finalina del pomeriggio sulle gradinate del Campo Sportivo del Parco Margorabbia si poteva vedere una discreta presenza di pubblico.

La Repubblica Ceca si impone sui Cineplexx Blue Devils senza troppi problemi, chiudendo il primo tempo avanti 24 a 0 e mettendo in mostra un buon gioco aereo dal quale i boemi hanno tratto tre dei quattro td messi a segno nella prima metà di partita. Da parte Blue Devils, arrivati al torneo largamente rimaneggiati, tanta buona volontà e poco altro. Nella ripresa gli austriaci entrano decisamente con un altro spirito e riescono sia a chiudere diversi primi down, sia a segnare due volte prima del fischio finale. Certo, la Repubblica Ceca non si intenerisce e mantiene il ritmo, chiudendo 38 a 14 ed assicurandosi il terzo posto finale.


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
martedì 19 luglio 2011

Io vigliacco! (replica al post del sito dei Rams Milano)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 19:00, quest' articolo ha: 0 commenti.

Attacco contro di me sul sito dei Rams Milano


I nuovi vigliacchi


C’è da un po’ una nuova forma di vigliaccheria, di omertà. Al posto che assumersi la responsabilità di ciò che si afferma o citare la fonte di chi fa delle affermazioni si usa dire si dice, corre voce, pensando cosi di avere la coscienza pulita, e nascondendosi dietro ad anonimi poter scrivere o dire su qualcuno qualsiasi falsità. Non funziona cosi. Le persone di onore quando scrivono qualcosa che riguarda terzi o se ne assumono la responsabilità o citano la fonte, altrimenti sono vigliacchi che non hanno il coraggio di assumersi la paternità delle proprie affermazioni e chi le riporta ne è il degno compare. Qualsiasi notizia che riguarda i Rams o ne viene citata la fonte o è una calunnia messa in giro ad arte da chi non ha il coraggio di assumersi la responsabilità di quanto afferma. dato che siamo fatti di un’altra pasta rispetto a tale individuo ci riferiamo a tale 2K, cosiì si firma che vorrebbe i Rams iscritti in campionati Svizzeri o altro. Le nostre scelte e decisioni sono scritte su questo sito e fraudolenta appare il tentativo di diffondere scelte diverse da quelle annunciate.

Questo attacco arriva in merito ad un post che ho pubblicato sul forum di EndZone.it che trovate a questo link, di seguito poi altri interventi anche miei inereti alla discussione nata.

http://forum.endzone.it/viewtopic.php?p=467360#p467360

Perchè di questo post? Mi sento offeso e devo difendermi? NO SEMPLICEMENTE quando trovo una persona che vuol fare una figura di merda e mi tira di mezzo (per cercare di farsi aiutare) mi sembra giusto aiutarla! Ahahahah

Quindi caro il mio anonimo, eh già perchè l'articolo non è firmato prima di dare del codardo e del vigliacco a qualcuno FIRMATI, e poi visto che tu sei così coraggioso perchè rispondi da un sito con commenti chiusi e non nel forum pubblico dove c'era la discussione? Vabbè se vuoi rispondere qui fallo pure, e sappi che è anche garantito l'anonimato...guarda un pò! VOLESSI APPROFITTARNE.

PS venisse fuori poi che sei la stessa persona che mi telefonava e mi teneva mezz'ore al telefono e che quando ho iniziato a discostarmi dal tuo football/modello mi hai dato ripetutamente del coglione per telefono farebbe ridere che tu abbia fatto finta di non conoscere chi fosse 2K in quando mi telefonavi spesso dopo i miei interventi nel forum per congratularti con me per le difese di FIF che prendevo...

Se così fosse COMPLIMENTI DAVVERO per l'ennesima figura di merda!


Etichette: ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
venerdì 15 luglio 2011

Social Network: Google Plus

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 11:15, quest' articolo ha: 0 commenti.

Consigli ed estensioni utili secondo me.



Premesso che per ora è ancora in fase BETA ed è utilizzabile solo tramite inviti ma voglio condividere lo stesso con tutti qualche consiglio su Google+ (o Google Plus).

Iniziamo sul dire cos'è Google+.


Si tratta del nuovo tentativo di Google di entrare nel mondo dei social network, e a mio avviso questa volta ha centrato in pieno il suo obbiettivo. Ha tutto per funzionare, lo si può semplicisticamente definire una sorta di Facebook migliorato. Ma non sarebbe corretto.


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
martedì 12 luglio 2011

Football Americano: Warriors–Panthers 62–76 (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:33, quest' articolo ha: 0 commenti.

I Panthers bissano il titolo 2010, l'inizio di una nuova dinastia?



In una straordinaria cornice di pubblico e di spettacolo ieri sera i Panthers Parma hanno fatto il bis confermandosi campioni d'Italia della massima serie A-IFL. Non riescono quindi i Warriors Bologna a scucire dalle maglie dei ducali lo scudetto che resta a Parma al termine di una gara dal punteggio stellare di 76 a 62 per i Panthers. Grande partita da entrambe le parti con un avvio equilibrato a cui e seguito lo sprint dei ragazzi di coach Papoccia. Nelle ripresa i bolognesi hanno dato prova d'orgoglio e sono tornati alla carica regalando ai circa 3200 spettatori presenti un finale intenso e ricco d'emozioni. I Panthers, seppur con qualche brivido, sono comunque riusciti a mantenere le distanze fino al traguardo finale. Da sottolineare l'infortunio nel primo tempo di Peoples che è stato costretto a lasciare il campo sicuramente penalizzando la gara dei Warriors. Per questo, al gruppo di coach Argondizzo va il merito di non aver mollato e di aver comunque giocato fino alla fine una gara così intensa. Per Parma è grande festa e oltre allo scudetto, ai Panthers vanno anche i premi della tribuna stampa: Mvp a Bissel, Mvp italiano a Monardi e miglior giocatore della linea di difesa a Canali.


Etichette: , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
giovedì 7 luglio 2011

Football Americano: Lions - Titans 15-6 (LENAF)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:18, quest' articolo ha: 0 commenti.

I Lions vincono il tricolore al termine di una gara dominata dalle difese



Il Primo Nebiolo di Torino ha fatto da degna cornice alla sfida tricolore tra Titans Romagna e Lions Bergamo. In palio il titolo di Campione d'Italia di Serie A2. Le due squadre, già di fronte in campionato (entrambe provenienti dal girone "centro") hanno raggiunto Torino con un record pari di sette vittorie ed una sola sconfitta in regular season. Discorso diverso per i playoffs con i Lions che hanno giocato una partita in meno grazie proprio al primo posto nel girone che gli ha permesso di saltare la fase di wild card.


Etichette: , , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
lunedì 4 luglio 2011

Football Americano: Reggie Greene nella “Hall of Fame” della IFL

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:32, quest' articolo ha: 0 commenti.

Il campione dei Giants Bolzano chiude una carriera straordinaria.



Dopo 11 anni in Italia torna negli States con quasi 16mila yds corse e 314 td,
le cifre di un grande atleta e di un grande uomo

E’ Reggie Greene il primo atleta a entrare nella Hall of Fame dell'Italian Football League. E’ il tributo a uno dei più grandi campioni del football americano in Italia che dopo 11 anni di presenze ai massimi livelli chiude la carriera e rientra negli Stati Uniti. Per questo, è stata avviata una procedura d’urgenza per la sua consacrazione nella Hall of Fame proprio in vista del suo rientro negli States avvenuto a fine giugno.


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
sabato 2 luglio 2011

Io non voglio essere cancellato

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 18:17, quest' articolo ha: 0 commenti.

In estrema sintesi sta succedendo questo: il 6 luglio l'AgCom voterà una delibera con cui si arrogherà il potere di oscurare siti internet stranieri e di rimuovere contenuti da quelli italiani, in modo arbitrario e senza il vaglio del giudice.
Siccome, con ogni evidenza, si tratta di una misura degna dei peggiori regimi, sarebbe il caso di rimboccarsi le maniche per evitare che venga approvata.


Cosa puoi fare:
  • se sei un blogger scrivi un post, usando il logo che vedi qua sopra e riportando tutti i link, e diffondilo più che puoi tra quelli che conosci;
  • vai alla pagina di Agorà Digitale in cui sono raccolti tutti i link, le iniziative e le proposte dei cittadini;
  • firma e diffondi la petizione sul sito di Avaaz;
  • partecipa e invita tutti i tuoi amici a "La notte della rete": 4 ore no-stop in cui si alterneranno cittadini e associazioni in difesa del web, politici, giornalisti, cantanti, esperti.
Mi sa che è ora di darsi da fare: altrimenti tra poco rischiamo di essere cancellati.
A me la prospettiva non piace per niente.
E a voi?

Fonte: Metilparaben


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Game Time puntata 32 (videogiochi)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 16:21, quest' articolo ha: 0 commenti.

Inizia con questo post la pubblicazione delle trasmissioni di Game Time, trasmissione in onda su Odeon TV



Sembra assurda la scelta di cominciare con l'ultima puntata della serie...beh vediamo se la cosa raccoglierà interesse da settembre continuerò molto volentieri a condividere una delle trasmissioni che più apprezzo!


Etichette: , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Lo spot per Italian Superbowl (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 16:15, quest' articolo ha: 0 commenti.

Ecco lo spot per il Superbowl IFL.




Fonte: Vimeo/Quadra Company


Etichette: ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: LENAF in campo per il Tricolore

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 16:05, quest' articolo ha: 0 commenti.

Lions Bergamo e Titans Romagna in campo al Nebiolo di Torino



Ormai ci siamo. Domenica alle 18 si reciterà l'ultimo atto del campionato 2011 di football americano di Serie A2.
Al Primo Nebiolo di Torino si affronteranno le due squadre più forti della stagione per aggiudicarsi il titolo di Campione d'Italia di categoria. Lo stadio è lo stesso che ospita le partite interne dei Giaguari Torino, lo stesso che lo scorso marzo aveva ospitato l'amichevole tra l'Italia e la Germania campione d'Europa.

La macchina organizzativa del team giallonero ha predisposto ogni cosa, compreso lo spettacolo pre-game con le cheerleaders della FICAD che da tempo collabora con FIDAF. Il biglietto d'ingresso è fissato a 10 euro, mentre per i minori di 18 anni l'ingresso è gratuito.


Etichette: , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici