venerdì 12 agosto 2011

Interviste: Giorgio Volpi

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 18:51, quest' articolo ha: 0 commenti.

Prima di salutare tutti per una settimana ecco l'intervista a Giorgio Volpi HC dei Lugano Lakers recentemente iscrittisi al campionato College FIDAF.


Quest'anno il campionato College della FIDAF avrà tra le partenti una squadra svizzera, i Lugano Lakers. Incuriosito dalla scelta dei cugini elvetici ho contattato il loro HC per porgli alcune domande...

Salve Coach e benvenuto...


Grazie a te x l’opportunità.

Per tutti quelli che non ti conoscono ti andrebbe di raccontare qualcosa di te?


La mia storia e’ molto semplice, per l’amore di questo sport, nel lontano 1988 sono partito per l’America e li con una vita molto semplice sono riuscito a studiare, allenare uno sport unico e poi, come si suol dire “la ciliegina sulla torta”, mi sono fatto una famiglia. Per quanto riguarda il football, sono una persona fortunata che si e’ trovata nel posto giusto al momento giusto. Nel 1989 ho cominciato ad allenare come Graduate Assistance al City College di Santa Barbara, dove il capo allenatore era Dave Bawldwin, un guru della West Coast Offense, e guarda caso, il responsabile dello scouting si era appena licenziato e nessuno voleva andare a Los Angeles a fare lo scouting delle partite avversarie, quindi ho fatto il primo passo avanti e da li la mia cariera da allenatore e’ stata tutta in discesa. Sino al 1998 ho allenato College e High School e periodicamente durante il fuori stagione e quando gli studi me lo permettevano, tornavo in Europa ad allenare, generalmente in Germania e Svizzera. Poi nel 1998 ho dovuto tornare x motivi famigliari a Lugano, e qui ho allenato i Lions Bergamo nella stagione 1999-2001 e li la storia la sanno tutti. Dal 2001 al 2006 ho lavorato ed allenato a Santa Barbara HS. Infine, nel 2007 ho trovato un posto di lavoro alla prestigiosa scuola TASIS di Montagnola e quindi mi sono trasferito di nuovo a Lugano.


Etichette: , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici
sabato 6 agosto 2011

Chrome ed Android a braccetto!

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 13:08, quest' articolo ha: 0 commenti.

Perchè ho abbandonato Firefox per Chrome


Ora non che questo browser sia una novità, ma ho iniziato ad usarlo da poco più di un mese come predefinito...e ne sono entusiasta! Grandissima integrazione con i prodotti Google (e ci mancherebbe altro), velocità e stabilità impressionanti...insomma dopo essere stato un grandissimo fan e sostenitore di Firefox per anni l'ho abbandonato per Chrome.

Integrazione, mobilità e controllo


Se si possiede uno smartphone Android con Chrome ci si può portare praticamente dietro il pc e la stampante...come? Basta attivare alcuni servizi di Google sul proprio account, installare un paio di app sullo smartphone ed un paio di estensione al browser...


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici