martedì 5 aprile 2011

Football Americano: Frogs - Daemons 13-44 (LENAF)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:00, quest' articolo ha: 0 commenti.

Battuti anche i Frogs, ora un turno di riposo



Anche la sfida con i Frogs è stata superata, seppur faticando un po' più del previsto. E i Daemons della Martesana si confermano al primo posto in classifica, mantenendo i due punti di vantaggio sui diretti inseguitori: i Red Jackets Lunigiana battuti, a Cernusco, due settimane fa.

A San Vittore Olona, domenica, la faccenda si è risolta solo nel finale di partita, dopo che i nero-argento avevano rischiato di passare in vantaggio. Seppur sempre costretti a rincorrere, infatti, le Rane hanno sfiorato il vantaggio su un'acrobatica presa al volo del calcio di trasformazione deflettato dai difensori dei Daemons, che sono poi riusciti a fermare il runner a “millimetri” dalla propria goal line.
Nella ripresa l'equilibrio continua per tutto il terzo quarto, ma un intercetto fa finalmente girare l'inerzia del match a favore dei demoni che chiudono poi la partita nell'ultimo periodo.
Per i Daemons a segno due volte Garnica, e un td a testa per Gallo, Raffaele, Di Tunisi e Fantinelli.

Ora un turno di riposo per il team biancorosso e poi, il 16 aprile, la sfida con i Puma a Bresso.

Ufficio Stampa
Daemons Martesana


Etichette: , , , ,
Ubicazione: 20028 San Vittore Olona MI, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Aquile - Neptunes 35-14 (CIF9)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:45, quest' articolo ha: 0 commenti.

Sono le Aquile Ferrara la squadra da battere nella Division D della North Conference del campionato italiano di football a nove.


Nello scontro al vertice di oggi, giocato al motovelodromo “Fausto Coppi” del capoluogo estense, hanno superato i Neptunes Bologna col punteggio di 35-14, volando in testa al raggruppamento col record di 4 vittorie e nessuna sconfitta. Per i bolognesi, che hanno patito ben undici assenze, è il primo stop in regular season dopo quasi due anni di imbattibilità: l’ultima sconfitta era arrivata nel giugno 2009, a Parma contro le Pantere. Stop che non compromette nulla nella corsa ai playoff dei ragazzi di coach Ladson, secondi con 3 vittorie e 1 sconfitta, ma ora dovranno guardarsi le spalle dai Cavaliers di Castelfranco Veneto, che li seguono in classifica a un successo di distanza.


Etichette: , , , ,
Ubicazione: Ferrara FE, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Sharks - Angels 17-7 (LENAF)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:30, quest' articolo ha: 0 commenti.

A Palermo non si passa! Gli Sharks si impongono sui pesaresi.




17 a 7 e pratica Angels archiviata, a Palermo vince solo Palermo dal giugno 2008 e fine dei giochi... la si potrebbe vedere così, senza rendere giustizia ad un match che ha animato ed infiammato la notte di Palermo e dei numerosissimi tifosi che hanno gremito la tribuna del campo Luis Ribolla.
Una partita lunga e difficile per entrambe le formazioni, ricca di colpi di scena e prove di carattere.

Numerose assenze negli Sharks che devono rinunciare a De Simone, Affronti, Scalisi, Di Salvo e che perdono ad inizio gara il Capitano #11 Randisi in attacco.


Etichette: , , , ,
Ubicazione: Palermo, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Centurions - Pirates 6-15 (CIF9)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:15, quest' articolo ha: 0 commenti.

Trasferta vincente per i Pirates Savona nel retour match contro i Centurions Alessandria.



Sotto un sole battente, che ha fatto dimenticare le piogge che hanno causato non pochi problemi allo svolgimento delle precedenti partite, i Pirates sono scesi in campo con l'intenzione di ribaltare il risultato dell'andata. Concentrati, determinati, ma ben consci della forza degli avversari, sicuramente più esperti dei savonesi.

E infatti non è vita facile per l'attacco savonese nei primi tentativi della partita. Ma proprio in un quarto tentativo, il punter Franco Arienti, con l'aiuto dello special team, mette la palla a una yard dalla end-zone alessandrina. La difesa non si fa pregare e dopo alcuni tentativi dell'offense dei Centurions, Davide Alfinito mette a segno una safety e sblocca cosi il risultato.


Etichette: , , , ,
Ubicazione: Alessandria AL, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Rhinos - Seamen 31-33 (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:00, quest' articolo ha: 2 commenti.

I Rhinos steccano la prima in casa



Dopo 21 anni dall’ultimo derby i Seamen, davanti a oltre 1100 spettatori, si prendono la rivincita sui Kobra Rhinos Milano in un match che è stato certamente il più bello ed entusiasmante di tutto il week end del football di serie A.

I derby sono partite a sè e hanno una carica emotiva unica. Purtroppo a vincere questa guerra di nervi sono stati i Seamen, bravi e concentrati, ci hanno creduto fino alla fine, partendo da sfavoriti.I Rhinos Milano invece non hanno mai dimostrato di essere in partita, troppo nervosi, e ancor peggio convinti di vincere facilmente. Sono queste le occasioni che determinano una grande squadra da una squadra mediocre; e l’approccio mentale dei Rhinos è certamente da rivedere. Settimo confronto negli ultimi 2 anni vinto dai Seamen, Rhinos ancora incapaci di battere i cugini. Troppi gli errori dell’attacco arancio-nero che sono stati tutti pagati a caro prezzo. Rhinos che provano una reazione nell’ultimo quarto di gioco, ma un fumble di Jason Butler, non in perfette condizioni fisiche, ricoperto dai Seamen decreta la fine della gara col punteggio di 33-31 per i “marinai”. 
La difesa dei Rhinos ha concesso troppe chiusure di terzi e quarti down, mentre l’attacco non è mai riuscito a dare quella continuità di gioco che si era vista contro Reggio Emilia una settimana prima. Gli uomini di coach D’Ambrosio pagano a caro prezzo le 4 mancate trasformazioni patite nel corso della gara.


Etichette: , , , , ,
Ubicazione: Milano, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Red Jackets - Giaguari 28-10 (LENAF)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 08:45, quest' articolo ha: 0 commenti.

In liguria i Giaguari cedono ai padroni di casa.



Che fosse una partita difficile si sapeva . I lunigiani, campioni e finalisti per due anni in altra federazione, hanno confermato tutto il loro valore .

I Giaguari invece a differenza delle prime due partite, non hanno avuto il giusto atteggiamento vincente e caratteriale, e si sono lasciati innervosire da alcune decisioni considerate ingiustamente contro di loro, ma una squadra che vuole puntare in alto deve saper essere superiore a tutto .
Primo tempo con i padroni di casa in gran spolvero, ben guidati dal giovane qb Radu Buchi, che ha ben miscelato lanci e corse, soprattutto queste ultime della velocissima batteria di runner composta da Milani, Tavecchia , Mancuso e Verna, ed è proprio quest ultimo che nel primo quarto segna la prima marcatura per i padroni di casa, la trasformazione non va a buon fine.


Etichette: , , , ,
Ubicazione: La Spezia SP, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Warriors - Giants 64-35 (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 08:30, quest' articolo ha: 0 commenti.

Arriva a Bologna la prima sconfitta stagionale per i Giants Bolzano.




Contro i Warriors dei numerosi ex bolzanini, la truppa di Argeo Tisma si è dovuta arrendere per 64-35.

Dopo un primo tempo giocato con grande intensità su ambo i fronti e chiuso sul 29-22 per i locali, i Giants hanno sofferto l'attacco e lo special team avversario, rimanendo in partita sino al possesso, non concretizzato per una manciata di yards, sul punteggio di 43-29.

Da qui i Warriors, trascinati dal QB Eric Marty, hanno preso il largo e gli altoatesini si sono dovuti arrendere, subendo così il primo stop. Un kappaò da cui la truppa rossoblù tenterà di rifarsi già nel prossimo weekend in casa dei Seamen Milano.


Etichette: , , , ,
Ubicazione: Bologna, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: I seamen vincono anche il derby di IFL

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 01:45, quest' articolo ha: 0 commenti.

I Seamen conquistano il derby della Madonnina



Alcuni avevano semplicemente chiesto un segnale positivo, altri avevano domandato una prova di carattere e d’orgoglio. I Seamen hanno accontentato tutti, oltre ogni rosea previsione, portando a casa in un sol colpo derby, primi punti in Italian Football League e la sensazione che da oggi sia cominciato quel nuovo corso che tanti attendevano.

Ventuno anni dopo le strade di Seamen e Rhinos son tornate a incrociarsi nel massimo campionato dando vita a una delle gare più esaltanti e ricche di pathos che a memoria sia dato di ricordare. Ventuno anni dopo i marinai hanno lavato l’onta di quella dura sconfitta, patita nel 1990, che precedette il loro scioglimento e oltre quattro lustri d’oblio, fatti di bei ricordi e di progetti infranti.


Etichette: , , , ,
Ubicazione: Milano, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Seamen - Rhinos 28-12 (CIF9)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 01:06, quest' articolo ha: 0 commenti.

E’ stato un week end da leoni, o meglio da marinai, quello che ha visto prima il team 9, poi la squadra IFL trionfare nel più classico dei derby meneghini che il football contempli: quello con i Rhinos.

Ad aprire le danze in un fine settimana che verrà ricordato a lungo in casa blue navy è stato il successo dei Seamen9 che, giunti alla quarta vittoria in campionato, contro una sola delusione, si sono imposti sui pari categoria per 28 a 12 confermando una superiorità che era apparsa già evidente nel match d’andata disputato al centro sportivo Aldiniana.


Etichette: , , , ,
Ubicazione: Milano, Italia
Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici