mercoledì 11 maggio 2011

Quelle parole che un giocatore non vorrebbe mai sentirsi dire...

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:40, quest' articolo ha: 0 commenti.

Fuori per tutto il resto della stagione



Non sono il primo e non sarò l'ultimo, in qualsiasi sport in ogni momento, anche adesso sicuramente ci sarà qualche atleta in qualsiasi categoria che si sarà sentito dire queste parole.

Lo sconforto, il dispiacere di non poter allenarsi e giocare con i propri compagni, amici, fratelli sicuramente sono i sentimenti principali che affollano la mente ed il cuore di chi si sente dire certe cose...

La rabbia, non tanto di non poter divertirsi in campo (allenamenti o partite che siano), la rabbia dicevo deriva dal non poter essere lì a dividere le botte, le gioie ed i dolori con chi fino a ieri ha riposto in te la stessa fiducia che tu hai riposto in lui. La rabbia deriva dal lasciare compagni, amici, fratelli in un momento difficile a doversela "sfangare" da soli proprio quando tutto sembra più duro e difficile.

Eppure è così non ci si può far nulla, se fossimo professionisti forse sarebbe diverso, diverso l'approccio all'infortunio, diversi i modi ed i tempi per curarsi e recuperare, ma forse sarebbe anche diverso lo spirito con cui si vivrebbe questo sport...

Ed allora? Allora si va al campo infortunati e si cerca di essere utili lo stesso pur sapendo che non è la stessa cosa, perchè anche se infortunati si fa parte di un gruppo e ci si deve nel limite del possibile aiutare e sostenere...

Gli infortuni si recuperano, i dolori passano, ma il rispetto dei propri compagni va conquistato e mantenuto sempre...

Luca Chirico


Etichette: ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Fumetti: Volt (che vita di mecha) ep. 59

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:00, quest' articolo ha: 0 commenti.

Prosegue la serie sulla vita del simpatico VOLT





PS se non riesci a visualizzare l'immagine clicca qui:
http://www.thesparker.com/mecha/59.jpg


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici