mercoledì 18 maggio 2011

Football Americano: Zanforlin, Qb dei Lancieri MVP 2011 (Silver League)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:00, quest' articolo ha: 0 commenti.

Enorme soddisfazione in casa Lancieri.



Con la finale tra SKORPION Varese e RAPTORS Canavese si è conclusa, a Vedano Olona, la Silver League FIF 2011.

Come da pronostico la vittoria finale è andata agli SKORPIONS Varese che, grazie a 4 touch down, hanno chiuso la partita 28 a 6. Nulla da fare per i RAPTORS che hanno dovuto affrontare la finale senza il loro running back migliore a causa dell’infortunio patito la settimana prima.

Nell’intervallo si è celebrata un’altra vittoria per i LANCIERI Novara, infatti i coach di tutte le squadre hanno decretato che il premio per il miglior giocatore del campionato sarebbe andato Nicolò Zanforlin.


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Rhinos - Elephants 40-26 (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:42, quest' articolo ha: 0 commenti.

Battuta Catania, il presidente Rizzello 'Crediamoci!'



Davanti ad un pubblico non numeroso a causa dell’insolito orario, i Kobra Rhinos Milano regalano ai loro tifosi la prima vittoria casalinga di questa stagione 2011 e continuano a sperare per i play-off. 40 a 26 per i padroni di casa il risultato contro i forti Elephants Catania.

La partita rimane in assoluto equilibrio fino all’intervallo (26-26), nel secondo tempo l’attacco siciliano si inceppa completamente, e non riesce più a segnare: 2 intercetti e 2 conversioni di 4° down fallite (mentre nel primo tempo gli erano riuscite tutte le volte).


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Marines - Seamen 40-28 (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:33, quest' articolo ha: 0 commenti.

L'aria di mare fa male ai marinai.



Mente e cuore. Servono nella vita, come nel football, sport adrenalinico per eccellenza, per raggiungere risultati importanti fino a spingersi, alle volte, oltre le proprie reali potenzialità.

Se parrebbe indelicato accusare i Seamen di mancanza di cuore, visto quanto hanno mostrato nelle prime gare di campionato,ciò che appare evidente tuttavia è che a Ostia sia mancato per due quarti di gioco il fattore mentale innescando un lungo e inspiegabile black out che è costato ai marinai il match con i Marines.


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Daemons - Sharks 48-0 (LENAF)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:17, quest' articolo ha: 0 commenti.

Semplicemente devastanti i Daemons che non danno scampo agli Sharks



I Daemons battono gli Sharks Palermo, e lo fanno segnando a ripetizione, fermandosi solo dopo il fischio finale. Questa, in soldoni, la partita svoltasi a Cornate d'Adda domenica pomeriggio.

I Daemons venivano da una difficile sfida contro gli Angels Pesaro, mentre gli Sharks dalla vittoria in overtime di Venezia, contro gli Islanders. Ci si aspettava una gara combattuta ed intensa, invece i Daemons hanno gestito con facilità l'incontro, costringendo i siciliani a rinunciare al proprio gioco. Apre le marcature il touchdown di Garnica, poi segnano Di Tunisi (trasformato da due da Fantinelli), Gallo e ancora Di Tunisi. Si va al riposo già sul 28 a 0. Tutti si aspettano la reazione degli Sharks, invece è ancora Daemons: Di Tunisi e Garnica (due volte) portano il punteggio sul definitivo, e pesantissimo, 48 a 0 finale.
Sabato prossimo ultima di regular season in casa contro il fanalino di coda Predatori Golfo del Tigullio.

Ufficio Stampa
Daemons Martesana


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici