sabato 4 giugno 2011

Football Americano: Condors - Longhorns per festeggiare il football a Grosseto

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 16:13, quest' articolo ha: 0 commenti.

Grandissima iniziativa a Grosseto, ce la racconta il grande Stefano Venturini, "l'americano di livorno"



Grosseto 02 giugno 2011

Oggi un gruppo di non più giovani hanno fatto una scoperta importantissima, sono riusciti a fermare il tempo ed a fare un salto nel passato.

Non è fantascienza e nemmeno scienza, ma passione, una squadra di Football Americano, i Condor 81ers, nati appunto nel 1981 (a quel tempo si chiamavano LUPI), si sono ritrovati dopo circa 25 anni e hanno voluto commemorare la data del loro trentennale con una partita, “THE EVENT”, contro niente popò di meno che i due volte Campioni Italiani under 20 LongHorn , allo stadio Comunale di Grosseto.
In poco più di due mesi hanno costruito l’evento che spero nell’ambito del Football rimanga come pietra miliare, perché segno di passione, amicizia e spirito di gruppo , cose che per questo sport sono il motore trainante di tutte le squadre.


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Grizzlies - Predatori preview (LENAF)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:20, quest' articolo ha: 0 commenti.

L'ultimo impegno di campionato i Predatori lo giocheranno domenica contro i Grizzlies Roma



Con il recupero di domenica a Roma contro i Grizzlies terminerà la stagione 2011 dei Predatori Golfo del Tigullio. Una stagione che se da un punto di vista dei risultati è stata piuttosto "avara", giusto per usare un eufemismo, altrettanto non si può dire per quando ottenuto sul campo dai nuovi atleti degli Arancioni.

Nonostante i liguri chiudano la stagione all'ultimo posto in classifica, questo 2011 è stato ricco di soddisfazioni per quanto riguarda il "parco atleti". Tanti i giovani che si sono messi in luce, alcuni alla loro prima esperienza in campo.


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Doves - Rhinos preview (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:01, quest' articolo ha: 0 commenti.

Rhinos a caccia della vittoria sperando nella vittoria di Bolzano!



Sabato 4 Giugno, alle 21.00 presso lo storico impianto del Lunetta Gamberini di Bologna, i Kobra Rhinos Milano giocheranno l'ultima partita di campionato contro il fanalino di coda Doves Bologna, ancora a secco di vittorie.

Quinto confronto fra le due formazioni, con record leggermente a favore dei milanesi: 3 vittorie e 2 sconfitte. Il primo confronto a Bologna risale al 1985 (27 Aprile), e i Doves si imposero per 13-0. La prima vittoria dei Rhinos risale alla stagione 1989. Poi per 20 anni i caschi delle due formazioni non si sono più incrociati. Negli ultimi due incontri: stagione 2008 e 2009 i Rhinos hanno sempre vinto.


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Seamen - Panthers preview (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:48, quest' articolo ha: 0 commenti.

Ultima partita casalinga per i marinai



I Panthers cercheranno di migliorare il loro piazzamento nella griglia dei play off.

I Seamen, liberi da ogni vincolo mentale, tenteranno di congedarsi dal loro pubblico con una prestazione che possa lasciare il segno nella memoria. Qualunque sarà l’esito della sfida tra milanesi e ducali, si gioca sabato sera al Vigorelli con kick off previsto per le ore 18.00, la gara è destinata in ogni caso a far storia, sia perché si tratta dell’ultimo impegno in A1 dopo un’assenza durata per i Seamen 21 anni, sia perché nel “post game” è prevista la grande “festa blue navy” riservata a giocatori, tecnici, dirigenti, collaboratori e fan dei marinai.

Nessun avversario per un evento così significativo poteva essere più indicato dei campioni d’Italia che
con i piedi ben fissi nella post season salgono a Milano per aggiungere due punti ad una classifica che li vede già protagonisti.

I Seamen si presentano all’appuntamento con l’organico al completo, si prevede l’esordio di molti giovani che non hanno trovato spazio nell’arco delle prime otto gare, consci dei propri mezzi e con il cuore gonfio d’orgoglio per quanto fatto in questa stagione. La sfortunata trasferta di Catania ha soltanto posto in ulteriore evidenza tutta la bontà della squadra allenata da CJ Robertson, l’estro dei suoi tre americani e la crescita costante dei giocatori italiani. Parma godrà di tutti i favori del pronostico in un match in cui la Milano blue navy ha intenzione di riservare qualche sorpresa per tentare uno sgambetto che sulla carta pare impossibile, ma che in un campionato equilibrato come questo può sempre essere dietro l’angolo. Dopo l’introduzione di Mauro Rivoltella nella hall of fame della società di via Manzoni il clima è quanto mai festoso in attesa di un epilogo destinato comunque a far storia. Inutile aggiungere che si attende al Vigorelli il pubblico delle grandissime occasioni per avere un degno contorno ad un evento che sarà curato in ogni minimo particolare.

Terminata la regular season i marinai non romperanno le righe, ma continueranno con dedizione il lavoro
di preparazione tecnica e fisica che culminerà nel camp di Salsomaggiore Terme, previsto dal 4 al 9 luglio.

Ufficio Stampa
Seamen Milano


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Quattro squadre per due posti (IFL)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:32, quest' articolo ha: 0 commenti.

Warriors in campo per la perfect season



Due posti disponibili e quattro squadre pronte a contenderseli. In questa ultima giornata di regular season i giochi sono ancora aperti per Dolphins, Elephants, Hogs e Rhinos. Molti i risultati possibili anche in vista di una situazione finale di parità in cui entreranno in gioco altre discriminanti (scontri diretti, differenza punti negli scontri diretti, ecc.). In caso di vittoria, Ancona e Catania sarebbero i team finalisti oltre ai già qualificati Warriors e Panthers. In caso di sconfitta per entrambe, tutto sarebbe messo in discussione. Insomma, anche questa stagione IFL sottolinea l'equilibrio delle forze in campo al termine di una stagione che resta aperta fino alla fine. Da registrare con attenzione anche la gara tra Marines e Warriors. Seppur ininfluente ai fini del campionato, in caso di vittoria, i felsinei finora imbattuti conquisterebbero la perfect season. Primato finora realizzato in IFL dai Giants (nel 2008) e dagli Elephants (nel 2010).


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici