lunedì 6 giugno 2011

Football Americano: In LENAF definita la griglia Play Off

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:14, quest' articolo ha: 0 commenti.

Nessuna sorpresa dai due recuperi



Finalmente definita, dopo i due recuperi di domenica, la griglia playoffs. Le prime di ogni girone, nell'ordine Daemons Martesana, Lions Bergamo, Barbari Roma Nord e Draghi Udine, passano direttamente ai quarti di finale e aspetteranno le vincenti delle wild cards tra le otto ammesse alla post season. Che, alla luce dei risultati di domenica, sono i seguenti: Redskins Verona – Red Jackets Lunigiana, Sharks Palermo – Giaguari Torino, Guelfi Firenze – Islanders Venezia e Titans Romagna – Angels Pesaro.

Le vincenti passeranno ai quarti incontrando, nell'ordine, le prime in classifica.


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Nel CIF9 le semifinali di conference danni i loro verdetti

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:30, quest' articolo ha: 0 commenti.

Aquile, a valanga, passano anche Warriors e Cardinals. Rinviata la partita di Cagliari tra Crusaders e Patriots Bari



Risultato a sorpresa, se non altro per il “volume”, quello di Ferrara con le Aquile che annullano i Blue Storms Gorla, giunti nella città estense con un buon campionato alle spalle. I rossoblu estensi chiudono il primo tempo avanti 39 a 6, dopo che il primo quarto era terminato già 22 a 0. Il che la dice lunga sull'andamento del match. I Blue Storms segnano sul 25 a 0, ma il td pass di Fonti per il '93 Ndoka Klark non scalfisce la macchina da guerra estense. Nel secondo tempo nuovamente a segno i Blue Storms che marcano il loro secondo touchdown con Daniele Cremonesi, ma non basta a scuotere i lombardi. Sul 39 a 12 le Aquile schierano Cavallino che prende il posto del qb Romagnoli e nell'ultimo periodo arriva il sesto touchdown da parte degli estensi, che mettono definitivamente la parola fine al match. Per la squadra di casa a tabellino Papa (tre td), Mingozzi (due), Roberto De Marco (uno), Vito De Marco (tre extra point e un field goal).


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici