mercoledì 26 ottobre 2011

Giochi: Strepitoso il concorso più premioso di Giochi Preziosi (riepilogo e link utili)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 11:00, quest' articolo ha: 0 commenti.

Ricapitoliamo la situazione dopo 3 settimane dal lancio del concorso.



A 4 settimane dal lancio del concorso credo che sia interessante ricapitolare la situazione e proporre qualche link utile.

I LINK
Concorsostrepitoso.it
Regolamento Gioco
Contatti
Vincitori
Dove ritirare la cartolina

Esiste anche una pagina Facebook non ufficiale.

I PREMI
In questa tabella sono riportati i premi a disposizione settimana per settimana.


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: 2° Sergio Galeotti Bowl

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:00, quest' articolo ha: 0 commenti.

Sabato i Seamen festeggiano il 30° anniversario della fondazione.



Come saprete, i Seamen hanno una lunga storia nata 30 anni fa grazie a Amrco Mutti a Mauro Rivoltella e alla forza di volontà di tanti Amici, ma è grazie a Sergio Galeotti, socio della Giorgio Armani SPA se i Seamen hanno potuto iniziare la propria storia.

Sergio non c’è più ma tutti i Seamen ancora oggi sono riconoscenti per quello che ha permesso a tanti ragazzi, percorrere un sogno e vederlo realizzato.

A trent’anni di distanza, ricordano Sergio in questa data dedicandogli una giornata, per ricordare i trent’anni dalla fondazione con una giornata di Football ad ingresso gratuito, dove tutti i tifosi e gli amici sono invitati per capire cosa porta centinaia di ragazzi a mettersi casco e paraspalle e giocare una partita.



Etichette: , , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Nuovo OC in casa Rhinos

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:30, quest' articolo ha: 0 commenti.

Brian Gaylor il nuovo Offensive Coordinator dei Rhinos Milano



Arriverà dalla prima settimana di Novembre il nuovo coordinatore d’attacco dei Rhinos Milano: è Brian Gaylor, 40 anni, texano, padre di tre figli e esperienza pluriennale come allenatore. In America coach Gaylor ha allenato principalmente a livello delle High School e ha una enorme conoscenza del gioco che ha spinto la dirigenza milanese a chiedergli di rimanere per tutto l’anno.

Credo che coach Gaylor, sia in grado di portare molto valore aggiunto nella nostra organizzazione”, dice Alessio D’Ascenzo, “ha una grande competenza, conosce il gioco molto bene e sa insegnare. Tutte doti molto importanti nel nostro football”. Coach Gaylor ha anche maturato una importante esperienza in Germania negli ultimi due anni dove ha contribuito a creare un programma di successo a Lubecca. Ha preso in mano i Seals, modesta squadra di quarta divisione tedesca, ed in sole due stagioni l’ha portata in terza categoria e ha quasi raggiunto la promozione in GFL 2 con un invidiabile record di 16-4 (i Seals sono passati dal 75° posto nel ranking della nazione al 32°). In due anni 609 punti fatti e solo 188 punti subiti. Tra l’altro gli obiettivi li ha raggiunti da solo facendo il capo allenatore, il coordinatore d’attacco e quello di difesa.


Etichette: , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Seahawks - Pirates 41-31 (U18)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 09:26, quest' articolo ha: 3 commenti.

I savonesi cedono in trasferta contro gli agguerriti massesi.



Secondo impegno nel campionato High Scholl under 18 per i Pirates Savona nella trasferta di Massa contro i Seahawks Versilia.

Finisce 41 a 31 per i padroni di casa al termine di un confronto tirato, a tratti molto spettacolare e assolutamente in bilico per tutta la sua durata. Pronti via e i Seahawks vanno subito a seno con il kickoff return. Ma ai ragazzi di coach Amoroso non fa nessun effetto se non quello di rifilare 20 punti di seguito agli avversari in un quarto in cui la difesa savonese non ha concesso nulla e l'attacco macinava yards con continuità soprattutto col gioco aereo.

Nel secondo periodo, dopo aver preso le adeguate misure i toscani riequilibravano il match sfruttando anche alcune disattenzione dei giovani savonesi che forse con troppo anticipo consideravano la partita già incanalata verso una direzione.


Etichette: , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici