venerdì 9 marzo 2012

Football Americano: Grande ospite per i Marines nell'esordio casalingo

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:51, quest' articolo ha: 0 commenti.

Pino Wilson ospite dei MisterSex Lazio Marines domenica 11 marzo



Dimenticato il brutto esordio contro i Lions Bergamo, i MisterSex Lazio Marines sono pronti a scendere in campo, domenica 11 marzo alle ore 16.00, per la seconda giornata del campionato IFL 2012.

La partita del riscatto coincide con l’esordio stagionale allo stadio Giannattasio di Ostia e con l’arrivo nella Capitale dei Campioni d’Italia in carica, i Panthers Parma.

Padrino d’eccezione per questa prima uscita casalinga del Senior Team sarà Pino Wilson, storico capitano della S.S.Lazio, Campione d’Italia nel 1974. Sarà lui a dare il calcio d’inizio simbolico della partita.


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Cheerleading: Le Rocks volano alto e vanno agli Euorpei 2012

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:41, quest' articolo ha: 0 commenti.

Vola altissimo la squadra color granata di cheerleaders di Reggio Emilia.



Le ROCKS CHEERLEADERS hanno mantenuto la promessa fatta alla città cinque mesi fa, al momento della loro formazione: dimostrare a tutta l’Italia che il cheerleading è uno sport serio, fatto di impegno, dedizione e fatica, e abbandonare definitivamente lo stereotipo della ragazza pom pom.

E ci sono riuscite classificandosi al SECONDO POSTO al 2°Campionato Italiano Cheerleading Acrobatico e Dance 2012, svoltosi sabato 3 e domenica 4 marzo a Salsomaggiore Terme, presso il PalaLiabel, davanti a oltre 2000 persone, 800 atleti e oltre 80 squadre da tutta Italia.


Etichette: , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici

Football Americano: Predatori - Wolfpack 14-13 (CIF9)

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:10, quest' articolo ha: 0 commenti.

Vittoria in extremis



I Predatori iniziano l'avventura in questo campionato di football americano 2012, con una vittoria, seppur (molto) più sudata del previsto.

Contro gli Wolfpack i ragazzi in arancione hanno iniziato subito alla grande, ma in "corso d'opera" si sono concessi qualche errore di inesperienza che avrebbe anche potuto compromettere il risultato finale. Risolve, a poco più di 15" dal fischio finale, un intercetto di Eric Razzini che toglie dalle mani dell'attacco ospite il pallone di una rimonta disperata.I ragazzi di coach Biasotti hanno dovuto fare a meno del nazionale Adriano Panìco, infortunatosi alla caviglia prima del fischio d'inizio, e, da metà partita in poi, di Davide Gibertini "toccato duro" al fianco destro.


Etichette: , , , , ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici