mercoledì 14 marzo 2012

Football Americano: La protezione del casco è sicura?

Pubblicato da Luca Chirico alle ore: 10:57, quest' articolo ha: 0 commenti.

Roberto La Rocca, fondatore degli Squali Genova nel lontano '82 poi dirigente NFLI ed ora arbitro AIAFA mi ha mandato quest'articolo che pubblico volentieri.



Visto i continui fraintendimenti nonostante sia chiaramente specificato, questo articolo mi è stato inviato da ROBERTO LA ROCCA che ne è l'autore!


Pochi giorni fa è stato l’anniversario della scomparsa di Francesco Vatteroni, un giocatore ventenne dei Barbari Roma Nord, mancato nel 2007 a causa di un tragico incidente su di un campo di football (ma ufficialmente mai correlato all’evento sportivo stesso).

Questa tragica ricorrenza, assieme ad alcune discussioni di inizio campionato circa le garanzie di pronto intervento sanitario sui campi, mi hanno fatto ripensare al discorso sicurezza dei giocatori.

La Federazione in poco tempo ha fatto passi da gigante sull’argomento prevenzione, con alcune decisioni anche impopolari, ma sicuramente epocali nel nostro sport.
La stessa regolamentazione dei medici sociali ed il Registro Traumatologico della Commissione Medica sono passi avanti sul monitoraggio dei rischi correlati a questo sport. Il mio ragionamento però nasce da un altro spunto, il controllo dei materiali.


Etichette: ,

Pubblicizza: Invia questo articolo tramite e-mail ad uno o più tuoi amici